Featured Posts

scegliere uno stile di moda personale
Scegliere lo stile personale per imparare a vestirsi bene
Sai che per imparare a vestirsi bene serve stile e personalità? Ti lascio alcuni consigli in base alla mia esperienza.
View Post
Milano Fashion Week-Collezione Primavera Estate 2018 - Fendi
La settimana della moda a Milano e le collezioni Primavera Estate 2019
Qui trovi un riassunto della Milano Fashion Week di settembre 2018, in cui sono state presentate le collezioni Primavera Estate 2019.
View Post
Parigi Fashion Week_Saint Laurent sfilata
Bonjour Paris: il mio racconto sulla Parigi Fashion Week
Il mio resoconto sulla Parigi Fashion Week 2018 con le foto delle sfilate di Gucci, Yves Saint Laurent e Balmain.
View Post
To top
3 Mar

Due chiacchiere con la fashion designer Marina D’Antone

Intervista a Marina D'Antone

Marina D’Antone è una fashion designer di origine catanese che si è distinta per la sua arte durante l’International Fashion Expo a settembre. L’ho conosciuta in quell’occasione e sono rimasta affascinata dalle sue creazioni. L’ho intervistata durante la Milano fashion week per far conoscere anche a chi mi segue il suo modo di vivere e lavorare per la moda.

Ecco la nostra piacevole chiacchierata.

Ciao Marina, sono felice che mi conceda un po’ del suo tempo per parlare insieme di moda. Ho ammirato tanto i suoi capi che custodiscono un po’ della sua Sicilia.  Parto subito con la prima domanda, che nasce da una mia curiosità. Come riesce a dare vita a capi e tessuti antichi?
Salve Eugenia, intanto buongiorno, ti ringrazio per la tua gentilezza e per la tua presenza. Sto facendo una ricerca sui tessuti e la mia idea è quella di dare una nuova vita ai tessuti antichi, perché oggi non sono più valorizzati come nel passato. Da quando c’è stata l’invasione del mercato estero e alcune fabbriche italiane hanno chiuso, non è così immediato far comprendere il valore di un tessuto, sia per l’abbigliamento, sia per l’arredamento.

Per il mio lavoro, ho fatto una ricerca approfondita cercando anche nei depositi dei negozi storici della città di Catania per andare a recuperare i tessuti pregiati e dargli una modernità. Non è soltanto vintage, non è soltanto recupero ma è riappropriarsi della storia, che è la nostra storia.

Abito di Marina D'Antone

Da dove si ispira per le sue creazioni?
Mi ispiro da un capo da dipingere. Prima dipingo un capo e solo dopo, in questa ultima collezione, ho aggiunto il valore dei tessuti.

Oggi è una fashion artist e ha realizzato il suo sogno ma se non ci fosse riuscita che cosa le sarebbe piaciuto fare nella vita?
Avrei fatto ugualmente questo per me stessa.

Che cosa vuole trasmettere con le sue creazioni?
Voglio valorizzare l’arte, perché la amo. L’idea è stata quella di proporre agli altri, come faccio io con me stesa, d’indossare l’arte, e questo attraverso un dipinto di un autore famoso, una creazione personale, un richiamo alla natura o qualunque cosa che sia arte, che sia dipinto, che sia capo unico, che respiri ancora di emozione e per questo gioia.

Come definirebbe la sua moda?
La mia è una moda per donne che comprendono veramente di essere uniche.
Sono convinta che il capo unico, dipinto e dal tessuto intramontabile è un arricchimento dell’outfit e della propria estetica. Perché la moda è molto altro. Attraverso l’abbigliamento mandiamo i messaggi a chi ci sta intorno e diciamo “noi siamo uniche”.

Abito giallo by Marina D'Antone

Quale successo l’ha resa più felice?
L’anno scorso ho partecipato a un concorso per stilisti, l’ho vinto ma questo è marginale. La cosa più bella è stata vedere l’emozione negli occhi della giuria. Mi hanno detto: “signora le ha portato la Sicilia, lei ha portato il colore, la gioia” e finalmente dopo anni che tentavo di fare comprendere questo ci sono riuscita.

Come vende le sue creazioni?
Vendo attraverso internet, oggi è il modo più facile per raggiungere le persone. In questo momento il mio sito è in fase di restauro ma sarà a breve online. Mi faccio conoscere anche attraverso degli eventi a cui sto partecipando, in cui ho la possibilità di contattare sia i buyers sia il pubblico interessato.

Qual è il suo stilista preferito e chi le piace dei giovani designer?
La mia stilista preferita è Coco Chanel e non soltanto per le sue opere meravigliose. Chanel nasce dal nulla. Ha conosciuto uomini che hanno creduto in lei e che l’hanno sostenuta. Avere una persona che ti sostiene è molto importante e lei si è trovata al momento giusto, nel posto giusto. In più Coco Chanel ha inventato i pantaloni per la donna, come si può non amarla?

Come stilisti giovani mi piace Dimitar Dradi, molto promettente e creativo.

Ha notato un cambiamento nella moda nel tempo, dal passato a quello che è diventata oggi?
Sì, ed è proprio per questo che sto tornando indietro per andare avanti.

Ci racconti i progetti futuri con cui ci farà sognare.
Penso di continuare su questa strada. In questo momento le mie emozioni, le sensazioni sono dirette al recupero della nostra storia, attraverso il dipinto, i tessuti che scelgo e la tipologia degli abiti. Sono tornata a fare abiti sotto il ginocchio che rappresenta secondo me l’eleganza assoluta della donna. Perché la donna non deve scoprirsi troppo ma nemmeno coprire tutto. Prima mi hai chiesto che cosa è cambiato. Ecco, penso sia cambiata la donna, che ha perso un po’ la sua essenza in quanto essere femminile. Con le mie collezioni cerco di restituirgliela.

Marina D'Antone_fashion designer

Mi piace quest’idea della donna di ieri rispetto a quella di oggi. Grazie Marina. Ho un’ultima curiosità: qual è la cosa che nota per primo di una donna?
Gli occhi, anche se mi piace guardare nel complesso. Una donna elegante la noti nei modi, nel look ma soprattutto negli occhi. Gli occhi sono lo specchio dell’anima.

Un grazie immenso e di cuore per aver risposto alle domande e spero di rivederla presto al prossimo evento!

Intervista a Marina D'Antone

Eugenia Mares

Mi chiamo Eugenia e in questo blog voglio raccontarti tutte le storie che hanno reso speciale la mia vita.

2 Comments
  • Veronica

    Sei una mamma e donna meravigliosa Eugenia !! Ottimo blog complimenti 😘

    6 Marzo, 2020 at 9:26 am Rispondi

Leave a reply

Accetto che l'indirizzo email, l'indirizzo IP e i cookie saranno utilizzati per semplificare la mia autenticazione e la pubblicazione dei commenti, così come descritto dettagliatamente nella normativa sulla privacy